Controller, attrezzi e sensori: come la robotica diventa smart

Robot controller

Logica touch e apprendimento a guida manuale, per un controllo davvero user friendly

Attrezzi

Strumenti fine braccio e pinze di tipo collaborativo, per abbattere i limiti applicativi

Sensori

Sensori capaci di rilevare e analizzare dati in real time, per interagire con l'ambiente

Il futuro della robotica collaborativa

Yaskawa, OnRobot e Sick. Tre aziende in prima linea nello sviluppo tecnologico, a confronto per delineare come la robotica collaborativa e ibrida stia diventando sempre più smart.

Agenda

Introduzione
Smart Series Yaskawa
Gripper OnRobot
Sensoristica evoluta Sick
Casi applicativi
Domande & Riposte

Nuovi orizzonti e sfide

L'uso di robot in ambiti produttivi a loro nuovi ha aperto nuove sfide: utenti inesperti, operazioni e materiali insoliti e la necessità di entrare in rapporto con ambienti e oggetti. La risposta arriva con la svolta smart della robotica.

I relatori del webinar

Dragos Vernica

Robotics and Cobot Expert di Yaskawa Italia

Enrico Rigotti

Area Sales Manager -Italy di OnRobot

Marco Sordelli

Market Application Engineer - Industrial Safety di SICK

Partecipa al webinar! Registrati!

Essendo stato informato:
dell’identità del titolare del trattamento dei dati, dell’identità del Responsabile della protezione dei dati pubblicata sul sito internet, della misura, modalità con le quali il trattamento avviene, delle finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali, del diritto alla revoca del consenso e dei diritti previsti dall’ art. 13 del Regolamento Ue 679/2016.

Inoltre, essendo stato informato: sulle modalità di comunicazione di eventi, novità dei prodotti ed offerte commerciali come da punto C dell’informativa allegata

 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo la società YASKAWA Italia S.r.l, Via Don Giordano 10043 Orbassano (TO), al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa sopra descritta